il mio lavoro

SHIATSU

Lo SHIATSU ha origine in oriente, dalla Medicina Tradizionale Cinese (200 a. C.) e il massaggio giapponese Amna (1600 d. C.); abbracciando la filosofia dell’unicità dell’individuo nei livelli energetici: fisici, emotivi, mentali, spirituali. Per questo ha un notevole valore nel sostenere la persona nel suo percorso di vita.


Non essendo doloroso ha anche una efficacia rilassante e riequilibrante. Si hanno risultati nel mal di schiena, dolore alle cervicali, torcicollo, sciatica, mal di testa, dolori mestruali, cistite, colite, insonnia, stanchezza generale, depressione, ansia, elaborazione del lutto, burn out, dipendenza, gravidanza, consapevolezza del sè, dialogo-scambio con gli altri, realizzazione del proprio piano di vita, OoBE …

Si effettua su tutto il corpo, si riceve vestiti con indumenti comodi e con un paio di calzini.Negli anni ho sviluppato il mio lavoro sul lettino integrando la connessione ai CHAKRA. Queste nuove tecniche creano un lavoro che sviluppa il potenziale umano e un viaggio in tutto il nostro essere.

Il trattamento non sostituisce né la diagnosi né la terapia medica.

Dura circa 50 minuti


IL MASSAGGIO INFANTILE PER GENITORI

Imparare a massaggiare il proprio bambino un’esperienza meravigliosa

Il massaggio del bambino non è una tecnica, è un modo di stare con il proprio bambino. Il massaggio del bambino è un’antica tradizione presente nella cultura di molti paesi. Recentemente è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale. L’evidenza clinica e recenti ricerche hanno, inoltre, confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli. Il massaggio del bambino è semplice, ogni genitore può apprenderlo facilmente, flessibile, e può adattare alle esigenze del bambino, fin da piccolo e durante le diverse fasi della sua crescita. Con il massaggio possiamo accompagnare, proteggere e stimolare la crescita e la salute del nostro bambino, è un mezzo privilegiato per comunicare ed essere in contatto con lui.” da www.aimionline.

I benefici del massaggio infantile:

  • Favorisce uno stato di benessere nel bambino
  • Aiuta il bambino a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni nuove, stress o piccoli malesseri
  • Favorisce il rilassamento del bambino
  • Stimola, fortifica e regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-intestinale e così previene e dà sollievo al disagio delle coliche gassose
  • Può prevenire e dare sollievo al disagio provocato dalle coliche gassose
  • Può rivelarsi un buon sostegno nei disturbi del ritmo sonno-veglia
  • Favorisce nel bambino la conoscenza delle varie parti del corpo sostenendo lo sviluppo dell’immagine di sé, così da far sentire il bambino aperto, sostenuto ed amato
  • Favorisce il legame di attaccamento e rafforza la relazione genitore-bambino
  • E’ un’esperienza di profondo contatto affettivo tra genitori e bambino, che favorisce il rilassamento di entrambi
  • Nutre e sostiene nell’arte di essere genitori


Il corso si svolge in 5 incontri, una volta alla settimana, al mattino. Per neonati da 1 a 9 mesi con le loro mamme e/o papà.

LINFODRENAGGIO MANUALE

Il massaggio di linfodrenaggio si basa sull’azione meccanica manuale che si attua sulle parti del corpo che compongono il sistema linfatico. Il sistema linfatico è costituito da organi posti in comunicazione tra loro: timo, milza, linfonodi e noduli linfatici. Le principali attività di tale sistema sono principalmente due: immettere nella circolazione sanguigna i leucociti e le immunoglobuline prodotte negli organi linfatici; drenare gli spazi intercellulari da liquidi e proteine plasmatiche in eccedenza (azione drenante).

Questa tecnica di massaggio corporeo nacque negli anni ’30, dai coniugi danesi Emil e Astrid Vodder, durante l’attività di fisioterapista svolta dalla moglie.

La tecnica manuale si basa su un “massaggio dolce”, essendo l’azione meccanica superficiale e leggera con spinte tangenziali sulla cute. Il massaggio deve accompagnare dolcemente il percorso della linfa, per facilitare il drenaggio della linfa e del liquido interstiziale dei tessuti, senza mai ricorrere ad azioni forti e profonde (spinta massima e pressione zero). Il miglioramento della circolazione superficiale della linfa si trasferisce autonomamente alla circolazione linfatica più profonda.

Una seduta può durare dai 40 ai 90 minuti e deve essere eseguita ad intervalli regolari. Si svolge direttamente sulla pelle senza l’uso di oli o creme.

Il massaggio di linfodrenaggio è indicato principalmente per l’ azione antiedemizzante, nella quale si ottiene l’eliminazione del ristagno di liquidi nei tessuti, inoltre migliora la microcircolazione, attivando i capillari sanguigni.

Agisce sul sistema nervoso, regolando il sistema neurovegetativo, con conseguente attenuazione del dolore.

Ha un’azione positiva sulla muscolatura scheletrica, sulla muscolatura delle pareti vasali e interviene sulla peristalsi intestinale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...